Metodi di Depilazione, vediamone altri

ESTETICA
Typography

Tra tradizione e tecnologia, introduciamo altri metodi di depilazione.

Ceretta a caldo

Questo metodo è il più antico, doloroso ma efficace soprattutto per le parti più intime e sensibili.

Ricordo ancora la mia prima cera a caldo, che dolore, ma che risultato strepitoso. La cera a caldo è una resina fusa che imprigiona i peli, anche i più corti, e li strappa dalla radice.

Si applica con una spatola di legno e si lascia che si solidifichi leggermente e poi si strappa via senza bisogno di carta o altro.

Ritengo che sia un metodo valido e efficace perché grazie al calore che permette la dilatazione del poro della pelle i peli vengono via più facilmente.

Non è adatto per chi ha una pelle sensibile o soffre di vene varicose, ma per le zone più intime è adatto a tutti.

Ceretta a freddo

É il metodo classico e il più usato.

Può essere al miele, al titanio, all'aloe vera ecc ecc. La ceretta viene scaldata, poi con una spatola passata sulle zone da depilare e poi si procede allo strappo tramite strisce di carta, personalmente usavo strisce di lino perché più delicate sulla pelle e per lo strappo.

Con questo metodo, se fatta bene, ritengo che l'epilazione sia uno dei servizi più difficile da effettuare bene, una brava estetista deve sapere estirpare bene il pelo senza spezzarlo, allora e solo allora i risultati nel tempo saranno buoni.

Il pelo diventerà sempre più fragile ed debole e i tempi ai allungheranno fino ad una massimo di 4 settimane.

Body sugaring

É un metodo di epilazione naturale allo zucchero.

Al posto della cera fredda o calda, viene utilizzata una pasta zuccherata preparata con ingredienti naturali (zucchero, acqua e limone).

La pasta di zucchero si utilizza a temperatura corporea e insieme alla sua tecnica di applicazione e rimozione che deve essere effettuate molto delicatamente, permette di trattare anche zone del corpo come gli arti inferiori con capillari in evidenza.

Non si attacca alla pelle ed è meno dolorosa, elimina anche i peli più corti.

La pasta di zucchero è ipoallergenica. Lo zucchero è un antisettico naturale e contribuisce ad evitare la follicolite.

Depilazione definitiva

Negli ultimi anni, la tecnologia si è evoluta portando grandi novità e risultati per l'eliminazione completa e duratura dei peli, le più note: il laser e la luce pulsata.

La tecnica del laser è durevole e indolore (al massimo possiamo sentire un leggero pizzicore): il pelo non viene strappato, ma distrutto alla radice dal raggio del laser.

Il trattamento deve essere ripetuto anche fino a 10 volte e la sua durata di tempo può variare a seconda della zona da trattare. Il costo delle sedute è molto alto.

La luce pulsata funziona in modo simile al laser, ma è più economica.

Una luce intensa viene indirizzata sui peli che si schiariscono e l'alta temperatura scioglie i bulbi.E' una tecnica molto efficace sui peli scuri e indolore.

Epilazione con il laser a diodo

Il laser a diodo è un'epilazione di ultimissima generazione, va ad abbattere ed eliminare l'80% del patrimonio pilifero, lasciando il 20 % di peluria sottile e invisibile.

Il trattamento riesce a dare risultati durevoli nel tempo se ci si sottopone a circa 6/8 sedute, necessarie per abbattere il patrimonio pilifero, sempre a seconda del pelo,ecc.

Per mantenere questo risultato è necessario fare una seduta all'anno di mantenimento.

Il laser diodo 808 segue il principio della fototermolisi selettiva: ciò significa che è possibile ottenere i risultati di cui abbaiamo parlato grazie al fatto che l'energia luminosa che vine emessa dallo strumento laser viene catturata dalla melanina e trasformata in calore, agendo in maniera selettiva sul bulbo pilifero.

Per il bene della pelle ad oggi è il più sicuro e meno invasivo, è adatto a tutti fototipi , anche di pelo scuro, ma non è adatto alla pelle scura. Non possono sottoporsi al trattamento che ha u pelo bianco,grigio,rosso. Il trattamento è veloce e indolore.