La Guarigione a livello Cellulare

MONDO OLISTICO
Typography

A questo scopo il Dr. Chopra ha fatto una ricerca un po' insolita: invece di analizzare come e perchè si muore, ha ricercato perché alcuni pazienti affetti da malattie terminali (aids, cancro, leucemia, ecc...) erano in grado di sopravvivere.

Negli anni ha studiato migliaia di casi, accorgendosi che due sono i comportamenti in comune:

I pazienti erano stati in grado di assaporare il “silenzio”, cioè lo spazio tra le cose, e di connettersi con “l'intelligenza infinita”, la saggezza che tiene insieme l'universo.

I pazienti avevano lasciato andare (i ricordi memorizzati nelle cellule) e avevano perdonato.

Scopo del percorso di guarigione è dunque liberarci delle eredità inutili e negative, rimuovere i blocchi energetici e i traumi emotivi, prendendone coscienza, accettando che esistono e poi riscrivendo la memoria cellulare con le risorse che, lungo questo percorso di integrazione, scopriamo dentro di noi.

Per stare bene possiamo insomma:scoprire ciò che è dentro di noi, accettarlo per trasformarlo e fare pace con noi stessi e col nostro destino.

Una domanda accompagna il mi lavoro: chi è questa persona? Che risorse, che potenziale ha portato con sé? Qual'è la sua vera natura? Quando andiamo alla ricerca di queste risposte, iniziamo ad entrare in contatto con la parte più vera di noi, a vivere con maggiore consapevolezza più attenti alle naturali leggi cosmiche, più in contatto con la nostra verità interiore.

In questo momento iniziamo a produrre “auto-guarigione”.

Amabile Mara Casagrande


 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS