IL REIKI - L'Amore che guarisce

MONDO OLISTICO
Typography

Quando lavori con le persone, puoi farlo come un dovere o puoi farlo con amore. E la differenza fra i due è enorme.

Il dovere è tiepido, l'amore è appassionato. Il dovere può aiutare, ma l'amore può trasformare. Il dovere può toccare solo l'esteriorità dell'altro perché viene dalla tua mente.

L'amore può trasformare perché viene dal cuore.

Quando lavori con le persone, ricorda che ogni persona è unica. Non incontrerai mai più una tale persona, capita una volta sola. Ogni persona è storica perché non si ripeterà mai un'altra volta. Così come storico sarà anche ogni istante di vicinanza perché irripetibile, immensamente prezioso. Per cui, quando aiuti, aiuta da uno spazio di amore. Fluisci e dimentica che stai aiutando.

Incominci a voler bene, questa è la differenza.

Se aiuti, sarai tutt'al più un infermiera.

Se vuoi bene, diventerai una madre.

L'aiuto è quantitativo. L'amore è qualitativo e denota un intensità, è una fiamma. Perciò sii pieno di ardore.

Ogni individuo rappresenta il divino. Amalo, rispettalo e qualsiasi cosa tu faccia, falla con profonda umiltà. Allora più che aiutare, sarai aiutato. Allora crescerai più della persona che può crescere con il tuo aiuto.

E non esiste al mondo, altro modo per imparare qualcosa, se non diventarne un insegnante.

Ma consideralo come una faccenda molto sacra e divina. Sii veramente sincero e autentico. Non ti sto dicendo di essere serio. Sii sincero, giocoso, ma non serio. Prendilo come un divertimento, ma non dimenticare la sua sacralità.

Quando divertimento e sacralità si incontrano, nasce in te una qualità che può essere d'aiuto. Questa è l'alchimia dell'aiuto: divertimento e sacralità che si incontrano in te.


 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS